La Scighera
| Giovedì, 16 Ottobre, 2014 - 19:00

La Scighera propone otto incontri volti a promuovere dei momenti di formazione finalizzati alla diffusione degli strumenti utili all'organizzazione di eventi culturali.
Questi incontri non sono dedicati solo alla formazione interna ma sono momenti pubblici per poter essere frequentati da chiunque è interessato ad approfondire questi argomenti e quindi sono gratuiti.
Si svolgeranno una volta al mese il primo giovedì di ogni mese con le seguenti tematiche:

ll 16 ottobre si inizierà con la creazione di un volantino, locandina ed opuscolo docenti Davive Bregna e Guido Melesi.

Il 6 Novembre si parlerà della creazione, gestione di un ufficio stampa.

Il 4 Dicembre di come organizzare e presentare un libro.

L'8 Gennaio come si organizza un concerto.

Giorno 5 Febbraio si parlerà di social network.

Il 5 Marzo si affronterà il tema di come organizzare una mostra.

Il 2 Aprile il tema che si affronterà sarà come organizzare un evento teatrale.

Infine il 7 Maggio affronteremo la spinosa questione di come partecipare ai bandi di finanziamento.

 

leggi l'intero articolo | Leggi tutte le news
NEWS! | pubblico

In attesa di poterlo fare di persona, cominciamo a ringraziare chi ha sostenuto l'idea di libertà della Scighera partecipando alla campagna di sostegno:
Paolo, Raphaelle, Giovanni, Riccardo, Matteo e Valeria, Guido, Pasquale, Giulio, Rodolfo, Dina, Valentina, Francesco, Davide, Barbara, Annalisa, Elisabetta, Matteo, Cinzia, Carolina, Paolo, Mirco, Elsa, Tiziana, Serena, Natalia, Dario, Agostino, Lorenzo, Claudine, Lorena, Lucia, Cinzia, Elisabetta, Andrea, Sonia, Alan,

leggi l'intero articolo | Leggi tutte le news
Evento speciale | Sabato, 1 Novembre, 2014 - 11:00

Seconda edizione per questa fiera dedicata agli editori indipendenti che testardamente continuano a pubblicare libri nonostante la grande distribuzione e i grandi editori facciano di tutto per limitare la loro sopravvivenza.

Per loro, per i loro libri che costituiscono spesso la testimonianza di un pensiero non omologato, MEGLIO LIBRI offre due giorni di banchetti, presentazioni, musica e vino.

sabato 1 novembre dalle 15.30 alle 23.00 e domenica 2 novembre dalle 11.00 alle 19.30.

In accordo con le case editrici presenti, su tutti i libri in vendita durante i due giorni di MeglioLibri verrà praticato uno sconto del 10%.

Durante i due giorni di MeglioLibri, la tessera arci 2014 sarà eccezionalmente a 5,00€

Vedete anche il blog di MEGLIO LIBRI

Ingresso libero con tessera Arci

leggi l'intero articolo | Leggi tutte le news

pubblico

Versione stampabile
warning: Creating default object from empty value in /home/alekos/apa/scighera/PRODUZIONE/lascighera.org/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc on line 33.

Attenzione, la riapertura della Scighera è rimandata a mercoledì 28 agosto.

I lavori di manutenzione straordinaria ci hanno impegnato oltre il previsto.

Ci scusiamo per il disguido... 

Aggredito Kal dos Santos dei Mitoka Samba: presidio di sostegno e sensibilizzazione

Kal dos Santos è stato aggredito e picchiato brutalmente da un gruppo di persone. Venerdì 28 giugno presidio di sostegno e sensibilizzazione promosso dall’Associazione Culturale Arci Mitoka Samba, di cui Kal è fondatore, mestre e direttore artistico.

Kal è musicista, attore compositore, artista che collabora con realtà musicali, Associazioni, compagnie teatrali e di danza di respiro nazionale e internazionale (MUSE/Italia, PIME, Roda da Vida, Banda Osiris, Delma Pompeo, Gabriele Vacis, Miriam Makeba ecc.), con cui molti hanno condiviso il palco o semplicemente hanno incontrato in manifestazioni musicali importanti.

Il fatto è avvenuto Mercoledì 19 Giugno in via Venini, angolo via Popoli Uniti intorno alle 19.00.

Comunità del canto: aggiunte altre date a settembre!

Percorso formativo sul canto popolare a più voci promosso dall'associaizone Voci di Mezzo in collaborazione con Scighera, Locanda dell'Assurdo, Lou Porti, Passamontagne. Luoghi, spazi e progetti diversi ma legati da una comune spinta libertaria si uniscono per dare vita a progetti ambiziosi e indipendenti: si fa rete per avere più forza, per ottenere la  qualità che ci spetta, per sperimentare forme collaborative alternative, per non abbassare la testa. E naturalmente per cantare... 

Per chi vuole avvicinarsi all'esperienza del cantare in coro e al canto popolare della cultura italiana ed europea; per chi canta già ma vuole aggiungere nuovi canti al proprio repertorio; per chi è curioso di sapere cosa canta e perchè.

E' possibile iscriversi a ciascun incontro indipendentemente dagli altri, non è richiesta alcuna competenza o esperienza precedente ma solo la voglia di sperimentare la dimensione collettiva del canto. Le quote di partecipazione indicate sono da intendersi come "quote minime". Chi può e vuole può contribuire con un'offerta ulteriore che andrà a sostenere il progetto di rete.

Condividi contenuti