La Scighera
Corso | Sabato, 27 Giugno, 2015 - 10:30

La rete cantante “Comunità del canto”, propone una terza stagione d’inizio estate per ampliare gli orizzonti del repertorio comune a chi già canta ed avvicinare i curiosi al vasto mondo del canto di tradizione orale e popolare. Negli anni soggetti e gruppi variabili si avvicendano attorno a questa passione: si canta e si apprende sperimentando una dimensione collettiva consapevole, perché ogni esperienza corale, dalla cantata intorno a un tavolo al gruppo stabile che prova regolarmente, è anzitutto un'esperienza di comunità, una rete di individui in ascolto. Si fa rete per avere più forza, per soddisfare i propri desideri, per sperimentare forme collaborative alternative, per non abbassare la testa. E naturalmente per cantare...

Due le sedi dei laboratori: La Scighera e Piano Terra (via Confalonieri 3). In Scighera l'iscrizione ad ogni laboratorio è di 12,00 euro; contributo libero, invece, per il laboratori che si terranno a Piano Terra

Sabato 27 giugno ore 11.00 - 19.00 (con pausa pranzo) _ La Scighera
Laboratorio intensivo sui canti corsi
A cura di Muriel Chiaramonti (laboratorio a contributo libero)

leggi l'intero articolo | Leggi tutte le news

VENTI centimetri per VENTI centimetri per CINQUE euro: prendi la tua tavoletta in legno, decorala come vuoi e partecipa ad un'opera collettiva per costruire il nuovo bancone della Scighera.
Il tuo segno rimarrà in eterno nella Scighera (e aiuterai la Scighera a diventare eterna).
Ogni piastrella sarà una rappresentazione visiva e visibile della tua partecipazione al progetto Scighera. I 5,00€ che chiediamo per ogni piastrella servono a coprire i costi dell'operazione.
Puoi decorarla con il messaggio che vuoi e con la tecnica che vuoi: solo evita di usare rappresentazioni o testi offensivi oppure simboli partitici.

leggi l'intero articolo | Leggi tutte le news

pubblico

Versione stampabile
warning: Creating default object from empty value in /home/alekos/apa/scighera/PRODUZIONE/lascighera.org/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc on line 33.

Attenzione, la riapertura della Scighera è rimandata a mercoledì 28 agosto.

I lavori di manutenzione straordinaria ci hanno impegnato oltre il previsto.

Ci scusiamo per il disguido... 

Aggredito Kal dos Santos dei Mitoka Samba: presidio di sostegno e sensibilizzazione

Kal dos Santos è stato aggredito e picchiato brutalmente da un gruppo di persone. Venerdì 28 giugno presidio di sostegno e sensibilizzazione promosso dall’Associazione Culturale Arci Mitoka Samba, di cui Kal è fondatore, mestre e direttore artistico.

Kal è musicista, attore compositore, artista che collabora con realtà musicali, Associazioni, compagnie teatrali e di danza di respiro nazionale e internazionale (MUSE/Italia, PIME, Roda da Vida, Banda Osiris, Delma Pompeo, Gabriele Vacis, Miriam Makeba ecc.), con cui molti hanno condiviso il palco o semplicemente hanno incontrato in manifestazioni musicali importanti.

Il fatto è avvenuto Mercoledì 19 Giugno in via Venini, angolo via Popoli Uniti intorno alle 19.00.

Comunità del canto: aggiunte altre date a settembre!

Percorso formativo sul canto popolare a più voci promosso dall'associaizone Voci di Mezzo in collaborazione con Scighera, Locanda dell'Assurdo, Lou Porti, Passamontagne. Luoghi, spazi e progetti diversi ma legati da una comune spinta libertaria si uniscono per dare vita a progetti ambiziosi e indipendenti: si fa rete per avere più forza, per ottenere la  qualità che ci spetta, per sperimentare forme collaborative alternative, per non abbassare la testa. E naturalmente per cantare... 

Per chi vuole avvicinarsi all'esperienza del cantare in coro e al canto popolare della cultura italiana ed europea; per chi canta già ma vuole aggiungere nuovi canti al proprio repertorio; per chi è curioso di sapere cosa canta e perchè.

E' possibile iscriversi a ciascun incontro indipendentemente dagli altri, non è richiesta alcuna competenza o esperienza precedente ma solo la voglia di sperimentare la dimensione collettiva del canto. Le quote di partecipazione indicate sono da intendersi come "quote minime". Chi può e vuole può contribuire con un'offerta ulteriore che andrà a sostenere il progetto di rete.

Condividi contenuti