La Scighera
Evento speciale | Martedì, 26 Maggio, 2015 - 21:30

La Scighera è un esperimento collettivo, che ha elaborato in questi anni di vita, ben nove, forme di lavoro e partecipazione alternative. E' uno spazio dove si pensa e crea un agire collettivo diverso della socialità.

Vi invitiamo a partecipare all'assemblea economica del 26 maggio, alle 21,30, dove vi spiegheremo la nostra situazione, gli equilibri economici che stiamo cercando e le strategie che abbiamo elaborato e scelto. Vogliamo cosi fornire elementi maggiori di trasparenza, per sostenere la partecipazione che non smettiamo mai di promuovere e che è elemento vitale di questo progetto.
Continuiamo a credere nella condivisione di idee e prassi, e quindi anche di economie e bilanci.

leggi l'intero articolo | Leggi tutte le news
Evento speciale | Giovedì, 28 Maggio, 2015 - 19:00

Siamo un gruppo di genitori, educatori/trici e militanti della Scighera, che ha scelto di progettare in prima persona il percorso educativo dei bambini/e.

Ci stiamo attivando per rendere lo spazio della Scighera adatto alle esigenze dei/lle piccolissimi/e e godibile dal primo mattino al pomeriggio.

Ci immaginiamo un luogo in cui genitori ed educatori possano confrontarsi quotidianamente per far nascere una proposta educativa inedita e ritagliata sui bisogni e le attitudini dei/lle bambini/e.

Diciamolo, vorremmo superare la proposta standardizzata che la scuola tradizionale spesso offre!

leggi l'intero articolo | Leggi tutte le news
Concerto | Martedì, 2 Giugno, 2015 - 21:30

A 100 anni dall'ingresso dell'Italia nella prima guerra mondiale l'Associazione Culturale Voci di Mezzo presenta:
Il nemico è alle spalle - il canto sociale nella Grande Guerra
collage di canti, letture e racconti a cura di Lorenzo Valera con Livia Brambilla e Piero Lenardon

Molti dicevano no alla guerra per convinzioni pacifiste o per motivazioni ideologiche; altri per puro spirito di insubordinazione; la maggior parte semplicemen-te per paura, per amore della vita.
Altri si lasciavano convincere dalla propaganda – sarà una guerra breve, vinceremo facile, sarà l'ultima delle guerre, ci saranno grandi vantaggi per tutti - e partivano pieni di spirito patriottico, salvo poi scoprire in trincea e sui campi di battaglia il volto arcigno e cinico di quella patria così indifferente al destino dei suoi figli, specie quelli più poveri e meno istruiti.

leggi l'intero articolo | Leggi tutte le news

VENTI centimetri per VENTI centimetri per CINQUE euro: prendi la tua tavoletta in legno, decorala come vuoi e partecipa ad un'opera collettiva per costruire il nuovo bancone della Scighera.
Il tuo segno rimarrà in eterno nella Scighera (e aiuterai la Scighera a diventare eterna).
Ogni piastrella sarà una rappresentazione visiva e visibile della tua partecipazione al progetto Scighera. I 5,00€ che chiediamo per ogni piastrella servono a coprire i costi dell'operazione.
Puoi decorarla con il messaggio che vuoi e con la tecnica che vuoi: solo evita di usare rappresentazioni o testi offensivi oppure simboli partitici.

leggi l'intero articolo | Leggi tutte le news

pubblico

Versione stampabile
warning: Creating default object from empty value in /home/alekos/apa/scighera/PRODUZIONE/lascighera.org/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc on line 33.

Prevendite concerti: Nanni Svampa

I biglietti per il concerto Nanni Svampa canta Brassens di sabato 2 marzo (12€) sono esauriti. E' comunque possibile partecipare all'aperitivo di presentazione del libro "attenti al gorilla", la sera stessa alle 19.30

Una FRIP! alla Scighera. E il baratto diventa permanente

COS’ È
Un piccolo angolo di baratto permanente, mutevole e mobile. Ci sono tutti quei vestiti, scarpe, foulards, libri, aggeggi ed ammennicoli che riempiono armadi e cassetti senza mai essere utilizzati.
Domenica 9 dicembre, h 19.00 aperitivo di inaugurazione con il jazz manouche della Delirium Jazz Band

COME FUNZIONA

BANCONART- Concorso per un nuovo bancone per la Scighera

C'è poco da dire, il bancone è un elemento centrale, il simbolo di un'osteria. È l’appoggio per due chiacchiere con gli amici, il ripiano per bicchieri e stuzzichini all'aperitivo, è uno spazio di riferimento, il punto fisso dell'osteria, dove i tavoli a volte cambiano posizione, le persone passano, gli avvisi e i quadri alle pareti si s'avvicendano.
Alla Scighera di Milano, circolo arci di Milano, abbiamo deciso che non può rimanere anonimo, ma deve esprimere i valori che ci animano: partecipazione, socialità, pensiero libertario.
Per questo indiciamo un concorso pubblico per la sua decorazione, convinti che sia il metodo più aperto e condiviso per realizzare un progetto: chiunque può partecipare, è sufficiente che invii il proprio progetto entro il 10 gennaio 2013, secondo le indicazioni del bando.

Condividi contenuti