La Scighera
NEWS! | pubblico

Solidarietà al Movimento NO-TAV: Il 21 giugno di questo mese la Digos ha operato una ventina di misure cautelari, tra cui diversi arresti, nei confronti di alcuni attivisti No Tav, per fatti che risalgono al 28 giugno dell'anno scorso. Come al solito lo stato intraprende azioni militari e repressive per fermare e intimidire la lotta degli abitanti della Val Susa contro lo stravolgimento del loro territorio. La Scighera, che da sempre appoggia questa lotta e condivide le istanze della comunità della Val Susa, esprime la sua solidarietà agli indagati e al Movimento NO TAV

leggi l'intero articolo | Leggi tutte le news
Evento speciale | Lunedì, 1 Agosto, 2016 - 17:00

Quest'anno noi della Scighera non saremo presenti, ma Granara e il suo Festival sono di una tale bellezza che continuiamo ad invitarvi a partecipare; vi aspettano sette giorni di incontri e spettacoli: natura, musica, cibo, giochi e laboratori per tutte le età.

La mattina laboratori di teatro, scrittura e danza. O esplorazioni guidate di boschi, terre, acque.

Pranzo insieme all'ombra degli alberi.

Dopo la siesta, giochi, letture, incontri con gli artisti.

Aperitivo jazz, cena e poi gli spettacoli nel tendone del circo.

Notte intorno al fuoco e sotto le stelle.

Il Villaggio Ecologico di Granara si trova sull’Appennino Parmense; il Villaggio e di conseguenza anche il Festival, sono ad impatto positivo: l’energia prodotta dai pannelli solari supera quella consumata; e inoltre: docce solari, intonaci di terra cruda, biolago, compost toilet, fitodepurazione, orti biologici, educazione alla sostenibilità e alla nonviolenza.

Partecipare al Festival è un ottimo modo di divertirsi e di ricaricarsi.

leggi l'intero articolo | Leggi tutte le news
NEWS! | pubblico

10 mila euro è quello che abbiamo raccolto in questi due mesi mezzo, ma ancora di più sono state tutte le persone che in diversa maniera ci hanno aiutato, sostenuto, incoraggiato ad andare avanti.
Alla fine tutti insieme ce l'abbiamo fatta

leggi l'intero articolo | Leggi tutte le news
NEWS! | pubblico

Puoi sostenere la Scighera anche con il tuo 5x1000. Per farlo basta firmare l'apposito riquadro nel modello per la dichiarazione dei redditi (o nel foglio da consegnare al datore di lavoro) indicando il codice fiscale 97406860151.

leggi l'intero articolo | Leggi tutte le news

pubblico

Versione stampabile
warning: Creating default object from empty value in /home/alekos/apa/scighera/PRODUZIONE/lascighera.org/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc on line 33.

Una FRIP! alla Scighera. E il baratto diventa permanente

COS’ È
Un piccolo angolo di baratto permanente, mutevole e mobile. Ci sono tutti quei vestiti, scarpe, foulards, libri, aggeggi ed ammennicoli che riempiono armadi e cassetti senza mai essere utilizzati.
Domenica 9 dicembre, h 19.00 aperitivo di inaugurazione con il jazz manouche della Delirium Jazz Band

COME FUNZIONA

BANCONART- Concorso per un nuovo bancone per la Scighera

C'è poco da dire, il bancone è un elemento centrale, il simbolo di un'osteria. È l’appoggio per due chiacchiere con gli amici, il ripiano per bicchieri e stuzzichini all'aperitivo, è uno spazio di riferimento, il punto fisso dell'osteria, dove i tavoli a volte cambiano posizione, le persone passano, gli avvisi e i quadri alle pareti si s'avvicendano.
Alla Scighera di Milano, circolo arci di Milano, abbiamo deciso che non può rimanere anonimo, ma deve esprimere i valori che ci animano: partecipazione, socialità, pensiero libertario.
Per questo indiciamo un concorso pubblico per la sua decorazione, convinti che sia il metodo più aperto e condiviso per realizzare un progetto: chiunque può partecipare, è sufficiente che invii il proprio progetto entro il 10 gennaio 2013, secondo le indicazioni del bando.

Oasi scighera: due mesi frizzanti all'ombra dell'estate

La Scighera riaprirà martedì 21 agosto. Venerdì 24, sabato 25 e domenica 27 saremo chiusi poi si torna alla normalità: aperti tutti i giorni tranne il lunedì dalle 18.30.

Pensate ancora che per sopravvivere all'estate Milanese si debba mettere la testa nel frigo o appendersi al ventilatore? Credevate veramente che saremmo scappati via all'arrivo del primo caldo?

Ciao Roberto

Sabato scorso Roberto Bacciocchi ci ha lasciati. Per sei anni Roberto è stato l'anima Jazz della Scighera, dove ha organizzato innumerevoli concerti e suonato spesso con il suo gruppo, l'Olympia Ragtime Band, condividendo con noi il suo sconfinato amore per la musica, la sua incredibile capacità comunicativa, la sua umanità franca e diretta. Se accoglienza e convivialità sono elementi fondanti del nostro Circolo, lo dobbiamo molto anche a lui. Grazie Roberto! Un grande abbraccio a tutta la famiglia.

Condividi contenuti